Interventi per lo sviluppo rurale

La strategia di Sviluppo locale del GAL valle d’Itria si dispiega nel Piano di Azione Locale (P.A.L.), un progetto del valore complessivo di 5 milioni di €. Il PAL prevede 7 azioni, suddivise in 18 interventi totali, destinate alle imprese, alle reti fra operatori e al miglioramento del capitale umano e delle infrastrutture. Di questi 18 interventi, i cui beneficiari sono sia il mondo pubblico che quello privato, 13 sono riferiti al FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) e 5 al fondo FEAMP (Fondo Europeo Attività Marittime per la Pesca). 

Avviso Pubblico per la partecipazione a una visita studio sul tema zootecnico e lattiero caseario

Il GAL Valle d’Itria intende procedere alla selezione di operatori del settore agricolo e agroalimentare per la partecipazione ad una visita studio in Piemonte dal titolo: Le vie del latte tra produzione, trasformazione e commercializzazione.

La visita studio è una missione conoscitiva, destinata agli operatori agricoli locali, finalizzata a far conoscere strategie produttive, strumenti operativi, funzionalità o realizzabilità di interventi riconosciuti come casi di successo (buone pratiche) e localizzati in altri contesti territoriali.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività previste dall’Intervento 9.1 “Le filiere agroalimentari fra produzione, trasformazione e commercializzazione: incontri informativi” della Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Valle d’Itria finanziata a valere della Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale LEADER - (SLTP - Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo)” Sottomisura 19.2 “Sostegno all'esecuzione degli interventi nell'ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo” del PSR Puglia 2014/2020.

I destinatari dell’intervento sono addetti del settore agricolo e agroalimentare operanti nel territorio del GAL Valle d’Itria (Cisternino, Fasano, Locorotondo e Martina Franca). Per addetti del settore agricolo e agroalimentare si intendono:

  1. imprenditori agricoli ed agroalimentari (titolari o soci dell’impresa)
  2. lavoratori dipendenti delle imprese agricole e agroalimentari che hanno sede legale ed operativa in uno dei comuni del GAL Valle d’Itria.

Il numero massimo di partecipanti per ciascuna azienda è 1.

Programma: la visita studio si svolgerà in quattro giorni per un totale di 28,5 ore di formazione da martedì 12 settembre a sabato 16 settembre 2023.

Si farà tappa nelle principali realtà del settore lattiero-caseario regionali tra le quali un viaggio nel comprensorio di produzione del formaggio Robiola di Roccaverano, del formaggio Raschera, del Murazzano e anche del formaggio Bra. Appuntamento anche a CHEESE (Bra) per incontrare e confrontarsi con i produttori locali. Visita anche a piccole e grandi realtà produttive, aziende, consorzi, cooperative.

 Tutti i costi di partecipazione saranno a carico del GAL Valle d’Itria.

L’istanza di candidatura si considera completata con la trasmissione, in un’unica e-mail entro e non oltre le ore 12:00 del 31 agosto 2023 all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ulteriori informazioni scarica l'Avviso Pubblico e il modello di Manifestazione di interesse.

data di pubblicazione: 18/07/2023

Attachments:
Download this file (ALLEGATO 1-manifestazione di interesse.doc)file[Manifestazione di Interesse_allegato 1]46 kB
Download this file (Dichiarazione_datore_di_lavoro.doc)file[dichiarazione datore di lavoro]32 kB
Download this file (AVVISO PUBBLICO _LATTE.pdf)file[Avviso pubblico_study visit_latte]1371 kB

Cerca

Scegli la lingua