Il Gruppo di Azione Locale Valle d’Itria ha emanato, nel corso del 2010, un Avviso Pubblico per l'istituzione della Short List di Fornitori si beni e servizi. 

Resta, tuttavia, inteso che la formazione della Short List Fornitori non pone in essere alcuna procedura selettiva, non prevede alcuna graduatoria di merito né comporta l’assunzione di qualsivoglia obbligo specifico da parte del GAL Valle d’Itria.

I fornitori interessati all'iscrizione possono presentare domanda di inserimento in qualsiasi momento, compilando la domanda di iscrizione (ALLEGATO 1).L'istanza di iscrizione può essere presentata senza alcuna limitazione temporale. Gli uffici del GAL provvedono all'aggiornamento periodico della short list fornitori.

Le domande possono essere inviate a mezzo Posta Elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nell’oggetto “Iscrizione alla Short List dei Fornitori di beni e servizi del GAL Valle d’Itria” oppure possono essere consegnate brevi manu presso la sede operativa del GAL Valle d’Itria in c.da Figazzano, 37 Cisternino (BR).

Attachments:
Download this file (ALLEGATO 1  albo fornitori.pdf)ALLEGATO 1 albo fornitori.pdf[Istanza di iscrizione]17 kB
Download this file (Albo fornitori  gaL -AGGIORNAMENTO 2021.pdf)file 2021[Aggiornamento Albo fornitori- 2021]174 kB

PSR PUGLIA 2007-2013   MISURA 313 - INCENTIVAZIONE DI ATTIVITÀ TURISTICHE

Azione 2 - Creazione di centri di informazione turistica

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per la selezione di n. 1 soggetto interessato per la gestione della Casa del Gusto sita in Cisternino alla via Castello n. 22 

 

Il Gruppo di Azione Locale Valle d’Itria (di seguito GAL) è stato beneficiario della Misura 313 “Incentivazione di attività turistiche” Azione 2 “Creazione di centri di informazione turistica”. Finalità dell’azione è stata la creazione di un servizio di supporto all’offerta turistica del territorio del GAL, attraverso la creazione di punti di informazione ed accoglienza turistica e promozione delle produzioni tipiche. Quest’azione si inserisce pertanto nel complesso di iniziative finalizzate al perseguimento dell’obiettivo specifico di “migliorare i servizi al turismo rurale in sinergia con le imprese del settore agricolo, commerciale, artigianale con Enti Pubblici e associazioni” definito nel Piano di Sviluppo Locale (PSL) del GAL Valle d’Itria. La finalità dell’avviso riguarda pertanto:

  1. la valorizzazione turistica attraverso la promozione delle eccellenze dell’enogastronomia locale, con particolare riferimento al territorio del GAL;
  2. la riqualificazione delle sagre incentivando il loro legame con il territorio distinguendo il momento della promozione del prodotto agroalimentare dal momento della sua elaborazione per portarlo con un valore aggiunto sulla tavola, competenze rispettivamente della sagra, l’uno, e della ristorazione, l’altro. Momenti e competenze che devono necessariamente rimanere su due piani distinti, pur accomunati dal medesimo obiettivo di promozione del territorio e della sua espressione culturale a garanzia della qualità del consumatore;
  3. la promozione di appuntamenti nel segno di una cultura alimentare percepita come segno di identità, che possano anche servire da mezzo virtuoso per riscoprire i patrimoni del tipico, spesso destinato ad essere snaturato e dimenticato.

Pagina 1 di 2

Cerca

Scegli la lingua